Divieto di dimora e cittadinanza precaria: in Italia esiste ancora il “confino” per motivi politici

Venerdì 28 agosto la Magistratura bolognese ha disposto la misura del “divieto di dimora” nella sua città per Gianmarco De Pieri. Gianmarco risiede da vent’anni a Bologna, dove è un cittadino socialmente, economicamente, culturalmente attivo. Lì vive la sua famiglia con Gloria e il piccolo Leonardo che proprio in questi giorni dovrebbe fare il suo ingresso in asilo.

I suoi più elementari diritti di cittadinanza sono negati per un episodio di limitata rilevanza penale, ma di significativo valore sociale: il 18 giugno scorso, insieme a molti altri, si è opposto allo sgombero forzato di decine di donne, uomini e bambini, precari e poveri senza casa di ogni origine, da Villa Adelante, residenza fino ad allora e da allora abbandonata al degrado.

Gli viene imputato l’attivo impegno nei movimenti sociali cittadini, il pubblico dissenso e la concreta opposizione alle politiche europee e governative di austerity che, in questi anni di crisi, hanno reso la nostra società più povera, più ingiusta e meno democratica.

I magistrati, come purtroppo già avvenuto in simili casi, hanno applicato una misura particolarmente odiosa disponibile nei Codici, e che ricorda da vicino l'allontanamento coatto degli oppositori al regime fascista: Gianmarco è stato mandato al “confino”, né più né meno.

Gianmarco De Pieri deve poter tornare subito a Bologna, da cittadino libero, senza alcuna restrizione alla sua libertà personale e agibilità politica. Così come non devono più trovare applicazione provvedimenti che, calpestando diritti costituzionalmente garantiti, cerchino di limitare e chiudere spazi di espressione del dissenso e dell’opposizione sociale e politica.

 

 

Primi firmatari:

Luciana Castellina (già parlamentare italiana ed europea, giornalista e scrittrice)

Francesca Chiavacci (presidente nazionale ARCI)

Maurizio Landini (segretario generale FIOM Cgil)

Stefano Rodotà (docente di Diritto costituzionale dell’Università di Roma)

Luigi Manconi (senatore del Partito Democratico)

Eleonora Forenza (parlamentare europea GUE – Ngl)

Nicola Fratoianni (deputato e coordinatore nazionale SEL)

Elly Schlein (parlamentare europea Socialisti & Democratici)

Marco Revelli e Massimo Torelli (Lista Altra Europa con Tsipras)

Stefano Bonaga e Sandro Mezzadra (docenti Università di Bologna)

Filippo Miraglia (vicepresidente nazionale ARCI)

Raffaella Bolini (reponsabile Internazionale ARCI)

Gianni Rinaldini (Fondazione Claudio Sabattini)

Carlo Balestri (UISP / Mondiali Antirazzisti)

Wu Ming (scrittori)

Zerocalcare (fumettista)

Girolamo De Michele (insegnante e scrittore)

Franco Berardi Bifo (agitatore culturale)

Giovanni Paglia (deputato di SEL)

Mirco Pieralisi (consigliere comunale di Bologna)

Gianfranco Bettin (sociologo e scrittore)

 

Nuove adesioni:

Pino Cacucci - scrittore

Ivano Marescotti - artista

Daniele Luttazzi - artista

Vasco Brondi – Le Luci della Centrale Elettrica, musicista 

Guido Viale – scrittore, sociologo

  

Giulia Santoro – Segreteria gen. Slc Cgil Bologna

Francesca Ruocco – Segreteria gen. Flc Cgil Bologna

Gianni Monte – CdLi Cgil Casalecchio

Leonardo Tancredi - giornalista

Stefano Lugli - Segretario regionale Rifondazione Comunista Emilia Romagna

Valentina Bazzarin - ricercatrice precaria e ACT ER

Dott. Giacomo Pacassoni – Medico-Chirurgo, Specialista in Medicina del lavoro

Barbara Spinelli - Giuristi Democratici, Bologna

Nazzarena Zorzella - avvocata in Bologna

Silvia Raimondi – insegnante, Bologna

Giuseppe Morrone - attivista sociale e politico, ricercatore freelance

Martina Ciccioli - Operatrice Centro Antiviolenza

Michele Cirinesi - Esecutivo USB Emilia Romagna

Alessandro Canella - Direttore Responsabile Radio Città Fujiko

Fausto Tomei - vicepresidente quartiere Saragozza – SEL

Patricia Tough - donne in nero Bologna

Antonella Beccaria – giornalista e scrittrice

Giuliana Righi - Sindacato è un'altra cosa - opposizione CGIL – Bologna

Sergio Caserta - Altra Europa - Altra Emilia Romagna

Cathy La Torre - Consigliera Comunale SEL

Paolo Iocca – musicista

Tommaso De Lorenzis - consulente editoriale

Beppe Ramina

Lele Roveri – Estragon

Alessandro Albana - Radio Città Fujiko

Giorgio Tassinari - Professore ordinario Università di Bologna

Andrea Fumagalli - università di Pavia e disgustato docente dell'Università di Bologna

Fabio Sommovigo - avvocato del Foro de La Spezia / dottore di ricerca dell'Università di Bologna

Monica Dall'Asta - docente Università di Bologna

Sergio Coronica - RLS Cub Cobas, Bologna

 

Francesco Sinopoli – Segreteria nazionale FLC Cgil

Riccardo Laterza - Portavoce Nazionale Rete della Conoscenza

Gigi Malabarba - RiMaflow

Claudio Riccio – Act

Paolo Ferrero – segretario nazionale del Partito della Rifondazione Comunista

Maurizio Acerbo- segreteria nazionale PRC-Sinistra Europea

Giovanni Russo-Spena - responsabile nazionale giustizia PRC-Sinistra Europea

Mauro Bulgarelli – ex-parlamentare

Amedeo Ciaccheri – csoa La Strada /consigliere Municipio Roma VIII

Claudio Marotta – assessora alla cultura Municipio Roma VIII

Pietro Rinaldi – consigliere comunale Napoli

Aurora d'Agostino - avvocata, Padova, Giuristi Democratici PD

Michela Crippa – delegata FIOM Lecco e componente del Comitato Direttivo Nazionale C.G.I.L.

Marco Assennato - Ricercatore indipendente, Parigi

Alessandro Metz - Cooperatore sociale, Trieste

Marco Philopat - Editore e scrittore, Agenzia X - Casa Editrice

Andrea Rapini - ricercatore di Storia contemporanea, Universitá di Modena

Giuseppe Manzo - giornalista

Paolo Fior – giornalista, Milano

Cristina Morini - giornalista e saggista, Milano

Mauro Favale - giornalista, Roma

Maria Pia Scarciglia – Associazione Antigone Puglia

Lucia Tundo - Impiegata, bibliotecaria presso il comune di Preganziol (TV)

Eddy Olmo Denegri - dottorando in storia presso l'Università di Genova

Dr. Jonathan Molinari - Faculdade de Filosofia, Letras e Ciências Humanas - Universidade de São Paulo.

Elisabeth Donatello e Riccardo Micco - Ass. A Madrid si muove un'altra Italia - en Madrid otra Italia

Marco Veronese Passarella - Economics Division Leeds University (UK)

Gabriele Battaglia - Giornalista Pechino (Cina)

Piero Cavina – docente

Antonia Mele - docente scuola superiore II grado

Marina D’Altri - Militante in difesa della scuola pubblica

Gabriella Brascaglia - docente

Roberto Musacchio 

Valentina Cuppi-  Vice Sindaco di Marzabotto 

Danilo Lampis - coordinatore nazionale dell'Unione degli Studenti 

Alberto Campailla - portavoce nazionale di Link-Coordinamento Universitario 

Ciccio Auletta - consigliere comunale Una Città in comune - Prc, Pisa

Alfonso Gianni - Altra Europa con Tsipras, Fondazione Cercare Ancora

Valeria Tancredi - giornalista

Piergiovanni Alleva - giuslavorista e consigliere regionale l'Altra Emilia-Romagna 

Sergio Bellavita – FIOM nazionale, direttivo nazionale Cgil- area opposizione cgil

Marco Odorici - Membro RSU Fabio Perini Bologna (ex KPL Packaging) e membro Direttivo Regionale FIOM Emilia Romagna (Il Sindacato è Un’Altra Cosa)

Stefano Ciccantelli - coordinatore provinciale SEL Federazione di Teramo / comitato nazionale Altra Europa

Domenico Conte - Direttivo Slc-Cgil Bologna

Andrea Serena - Segr.Prc del Cremasco

Carla Maria Ruffini - Università di Bologna  

Paolo Figini - professore università di Bologna 

Federico Montanari - docente universitario

Paolo Cova - Storico dell'Arte

Federico Martelloni 

fra Benito Fusco

Gennaro Ferrillo - AltroModo flegreo, Laboratorio Cittadinanza attiva Pozzuoli (NA) 

Renato Moschetti - Rivista “Pollicino Gnus”, Reggio Emilia

Marina Prosperi - avvocata  

Stefania Mangione - avvocata a Bologna 

Alberto Piccinini - avvocato in Bologna 

Mario Bovina - Avvocato a Bologna

Luca Tornatore - ricercatore, Trieste

Daniele Fini - ricercatore

Andrea Cusatelli - mediatore culturale

Davide Nardi - operaio, militante di Rifondazione Comunista

Osvaldo Caracciolo

Agostino Giordano - educatore

Eva di Palma - praticante avvocato dell'ordine della Spezia, vicepresidente associazione Marsia Onlus, assistente universitaria alla Cattolica di Milano

Davide Barile - dottorando bolognese all'Università della Ruhr di Bochum

Claudia Preto

Lorenzo Sartini

Carola Manfrinetti

Roberto Gastaldo – Torino

Luca Scarpiello

Luca Gamberini – Bologna

Concetta Giudice

Jacopo Paponi
Daniela Valdiserra – pensionata, Bologna

Stefania Carboni

Maria Letizia Tega

Daniela Simoncelli

Alessandro Cacciari

Simona Ferlini

Luca Senatore - precario ata della scuola di Bologma

Massimiliano Balboni

Fabio Butturi

Tatiana Parolo

Stefania De Salvador

Giuseppe Aragno – Storico

Linda Mazzanti

Giancarlo Cavallo - poeta e traduttore, Salerno

Eleonora Apponi Battini

Mario Marra

Gabriella Masciaga - libera cittadina

Maria Angela Zerbinati- Rovigo

Cristiano Roncuzzi

Mariano Prosperi

Cristiana Catapano (La Billo)

Daniele Andaloro

Giulio Zucconi

Moreno Vignoli – cooperatore

Donato Porcarelli – Campobasso

Edoardo Accorsi – Cento (FE)

Andrea Fasani 

Francesca Turrisi

Adriano Masci (studente)

Giuseppe Orrù - Bologna

Rossana Benevelli - architetto 

Guido Cinaglia

Maurizio Beni - Publican Zabumba Bar Osteria 

Alessandro Bernardi - cameriere

Gabriele Mainetti

Avv. Massimiliano Mita

Mauro Sanzani - cittadino bolognese attivo e libertario

Antonio Colaci 

Paola Tadiello - libraia, Vicenza 

Giuseppe Palumbo

Nicola Pela 

Andrea Passuello

Gianni Scramoncin

Maria Angela Benussi – Trieste

Nicola Balboni – Cento

Franco Tinarelli

Sergio Golinelli - insegnante, Ferrara

Cristina Franchini - Alessandria 

Assunta Signorelli – psichiatra

Anna de Manincor - filmmaker 

Carla Ceccarelli – Casalecchio di Reno
Fioravante Iorio - Casalecchio di reno Bologna
 

Pietro Barnabè – artigiano

Massimo Ribaudo - content manager – Roma

Alice Persiani

Tiziano Tosarelli
Maria Anita Cutini

Alice Ceriotti – studente

Vincenzo Grosso

Cinzia Monari

Cristina Gaspodini 

Clelia Pinto – Napoli

Zed Miscea  operaio/studente transgender

Simone Rinaldi – autoferrotranviere, Marzabotto (Bo)

Francesca Pinchera – editor/educatrice

Sara Marzullo

Filippo Nuzzi - educatore

Camilla Iori – formatrice 

Luca Manghi

Luca Gandolfo

Matteo Scandiani

Fausto Boni - insegnante, Reggio Emilia

Luca Angeli - Bologna

Roberta Barberini - insegnante, Reggio Emilia

Michele Mancarella

Stefano Zerbini - Allenatore di nuoto, Bologna

Ivan Pipicelli – artigiano

Matteo Mazzetti - autista e soccorritore

Paola Mattioli - fotografa

 

 

COMUNITÀ IN RESISTENZA/CSA INTIFADA EMPOLI

Csoa La Strada, Roma

LA FABBRICA etichetta indipendente

La Banda Popolare dell'Emilia Rossa

 

SEL Bologna

 

Essere Sinistra - blog di voci collettive per la Sinistra italiana 

 

Associazione Politico Culturale  NOTTI ROSSE 

 

 

email per ulteriori adesioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.